La regione:
Monti Sibillini

Il Parco nazionale dei Monti Sibillini si trova nel centro Italia, a circa 3,5 ore di auto da Roma e a un’ora da Ancona. Si estende tra le regioni Marche e Umbria. Montagne, valli, panorami spettacolari e favolosi percorsi cicloturistici

La regione:
Cibo e vino

Ottimi vini bianchi e rossi, ampia varietà di scelta, piccole cantine a conduzione familiare, ricette antiche e segrete, il sapore della tradizione e di vecchie storie, Verdicchio, Passerina, Pecorino, Montepulciano, Sangiovese, non perdetevi le degustazioni dei vini

I migliori tartufi bianchi e neri crescono naturalmente nei boschi per poi ritrovarli nei piatti locali. La Fiera del tartufo si tiene durante una ricorrenza nella locale piazza

Incredibile varietà di formaggi locali, Pecorino, Mozzarella, Parmigiano e molti altri, formaggi freschi, a media o lunga stagionatura

Salame, Prosciutto, carne cotta sulla brace, un rametto di rosmarino appena colto oppure rucola, peperoni verdi e olio extravergine di oliva

La regione:
Comunità locale

I Monti Sibillini delle Marche sono circondati da uno splendido paesaggio collinare, costellato di pittoreschi paesi, vigne, promontori verdi e fitti boschi. In estate si tengono ovunque sagre, feste e festival musicali. I percorsi cicloturistici sulle verdi colline, attraverso ruscelli montani e vecchi borghi sono interessanti quanto le vie più difficili sui Monti Sibillini

La regione:
Sagre, feste ed eventi

Nel periodo estivo, la comunità dei Sibillini si anima di una moltitudine di sagre, feste ed eventi. La scelta è ampia tra colorate rievocazioni storiche, festival musicali e sagre di paese

Il Torneo cavalleresco di Servigliano
La Fiera del tartufo di Amandola
La Notte dei folli di Sarnano
La Cronoscalata, gara automobilistica Sarnano – Sassotetto